Tivoli – Sopralluogo di Zingaretti presso il cantiere del nuovo Ponte degli Arci

02 / 07 / 2018

  Nella mattinata di oggi, lunedì 2 luglio 2018, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti è arrivato a Tivoli per un sopralluogo nel cantiere del nuovo ponte degli Arci.

ZINGARETTI-PONTE-ARCI-LUGLIO-2018-2 I PRESENTI – Sul posto anche l’Assessore ai Lavori Pubblici Mauro Alessandri, il presidente della commissione Bilancio della Regione Lazio Marco Vincenzi, il Sindaco della città Giuseppe Proietti e l’amministratore unico dell’Astral Antonio Mallamo.

 

IL COSTO – Un’opera importante per il territorio per via della sua posizione strategica che consentirà di snellire il traffico lungo la via Empolitana e che inoltre prevede il recupero dei ruderi sull’alveo del fiume, la sistemazione del fosso D’Empiglione e non ultima la tutela degli acquedotti di epoca romana. L’opera stradale è stata finanziata dall’amministrazione regionale per un importo di 10milioni di euro. Inoltre, la Regione Lazio, considerando l’attuale indisponibilità di risorse economiche da parte della Città Metropolitana di Roma Capitale, Ente competente sul tratto di strada, ha deciso di finanziare, con una memoria di giunta di qualche giorno fa, tutte le opere complementari per la messa in sicurezza  dell’area violentemente colpita da diversi fenomeni franosi lo scorso maggio tra cui via Empolitana dove sono terminati i sondaggi geologici e definito il progetto esecutivo delle opere.

 

IL TERMINE DEI LAVORI – Infine, si darà il via ai lavori che saranno portati a termine entro l’estate, al fine di consentire le normali condizioni di transitabilità prima dell’inizio del prossimo anno scolastico mentre il ponte Arci sarà inaugurato entro la prima decade di novembre.

 

 sopralluogo zingaretti-arci-2018