Tivoli – Abbandono nel giardino delle Casette Basse

05 / 07 / 2018

  Dopo il dissequestro, avvenuto nel 2017, il giardino pubblico delle Casette Basse avrebbe dovuto vivere una nuova fase ma lo stato attuale della zona verde non è delle migliori.

Erba alta, panchine rotte, fontanella non funzionante, escrementi di cane non raccolti e vetri di bottiglia a terra: questa la situazione che si palesa ogni giorno di fronte ai frequentatori del giardino pubblico delle Casette Basse. La segnalazione arriva da una residente che spiega il disagio vissuto:

 

“Per noi residenti in zona, il parchetto è molto comodo ma non si tratta solo della pulizia, il problema persiste anche a causa delle persone che lo vandalizzano. Non è raro incontrare giovani che bivaccano e poi spaccano le bottiglie o lasciano rifiuti a terra”.

 

I giochi poi sono inesistenti, dell’altalena è rimasta solo la struttura: “Non si può utilizzare e la struttura non è stabile, anzi è pericolosa perché pericolante”.

 

Pericolo, degrado ma anche dispiacere: “E’ un peccato avere un giardino così vicino e non poterlo sfruttare a pieno perché così trascurato. Forse sarebbe utile piazzare delle telecamere per impedirne il degrado e, naturalmente, ci sarebbe bisogno di una cura maggiore”.

 

casette-basse-luglio-2018-3

casette-basse-luglio-2018-11