Raduno Tivoli 1919, sorpresa. Mister Di Giovanni subito le prove tattiche

31 / 07 / 2018

  La condizione fisica si potrà migliorare nel tempo, e ne manca tanto all’inizio del campionato, ma ai calciatori della Tivoli 1919 mister Andrea Di Giovanni ha riservato una sorpresa nel primo giorno di lavoro, studi su movimenti e su situazioni tattiche.

In un calcio dilettanti che sta mutando vertiginosamente i suoi rigori tattici e i metodi di lavoro questa è una novità. Di Giovanni ha fretta, la condizione fisica la si otterrà giocando ma certi movimenti, l’intesa tra reparti è fondamentale: “E’ un metodo che ho sempre adottato nelle mie squadre – spiega Andrea Di Giovanni, neo allenatore della Tivoli 1919 – e credo che in una squadra trovare gli equilibri sia molto importante. Abbiamo ovviamente lavorato anche sulla parte atletica e nei prossimi giorni continueremo a svolgere questo tipo di sedute”. Di Giovanni ha iniziato a lavorare con diciassette calciatori, il mercato è ovviamente ancora aperto. “Arriveranno altri giocatori perché ci aspetta un campionato molto difficile. Le squadre sono tutte ben allenate e i giocatori di talento sono ovunque. E’ opportuno continuare a lavorare con grande intensità”.

 

di Sergio Toraldo