Real Monterotondo Scalo danneggiato dalle decisioni arbitrali, Saccà: “Vogliamo riscattarci”

21 / 09 / 2018

  GUARDA IL VIDEO –  Non sono andate giù al Real Monterotondo Scalo le decisioni arbitrali di domenica scorsa nella prima sconfitta di questo campionato che la squadra di Davide Centioni è stata costretta a subire dalla Nuova Florida.

Prima di rendere ufficiale il parere del club su quello che è successo in campo il presidente del club rossoblù di via Salaria Bruno Saccà ha aspettato qualche giorno, magari per far freddare le bocce ma poi alla vigilia del derby di Palombara ha risposto sui quesiti che la gara casalinga di domenica scorsa ha lasciato irrisolti. La dirigenza del Real Monterotondo ha esaminato con attenzione i filmati degli episodi incriminati e solo dopo l’attenta visione ha deciso di parlare. Gli episodi sono diversi. Cominciamo dal primo, è il 3° minuto di gioco, lo scatenato Collacchi viene steso in area da De Marchis. L’arbitro correttamente decreta il penalty ma non espelle il difensore. Errore questo perché Collacchi è stato fermato con chiara occasione da rete ed il regolamento parla chiaro. La Nuova Florida è stata graziata in questo primo caso. Secondo episodio, minuto numero dodici, l’arbitro nega al Real un altro rigore per chiaro fallo di mano di un difensore. Sulla ripartenza la Nuova Florida va in gol. Ma l’episodio clamoroso è quello che accade al minuto 41 del primo tempo, contrasto vigoroso tra il rossoblù Lalli e un avversario e tra lo stupore di tutti il direttore di gare espelle il giocatore del Real quando sarebbe stato giusto un giallo. In dieci contro undici giocare contro la corazzata di Bussone è stato durissimo. Alla fine è stato 5-3 per gli ospiti.

GUARDA IL VIDEO DELL’INTERVISTA A BRUNO SACCA’, PRESIDENTE DEL REAL

Domenica 23 settembre il girone A dell’Eccellenza torna in campo per la quarta giornata di andata. Questo il quadro delle gare in programma: Almas Roma – Civitavecchia, Astrea – Montespaccato, Atletico Vescovio – Casal Barriera, Eretum Monterotondo – Villalba, Montalto – Cynthia, Città di Palombara – Real Monterotondo Scalo, Ronciglione United – CampEur, porting Genzano – Valle del Tevee, Team Nuova Florida – Unipomezia   

di Sergio Toraldo