Montelibretti – Armato di bastone e filo in acciaio minaccia di morte la moglie

06 / 12 / 2018

  Ha spaccato il vetro di una porta dell’appartamento della moglie, da cui è in fase di separazione e poi l’ha minacciata di morte, così un 37enne di Torricella Sabina è finito in manette.

Quando i carabinieri della stazione di Montelibretti, allertati dalla donna, sono arrivati sul posto in pieno centro a Montelibretti lo hanno trovato armato di un bastone in legno e di un filo in acciaio cogliendolo in flagranza di reato. I militari lo hanno disarmato e dalle prime indagini è subito emerso che l’uomo era stato querelato precedentemente per altri episodi di violenza che avevano costretto la donna a vivere un forte stato di ansia e di disagio. Il 37enne, che aveva precedenti, è stato arrestato per maltrattamenti e stalking nei confronti della moglie ed è stato portato nel carcere di Rebibbia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli, in attesa di udienza di convalida.