Monterotondo, gli appuntamenti da non perdere per il Natale

21 / 12 / 2018

Nonostante il maltempo abbia costretto gli organizzatori ad annullare l’appuntamento di venerdì 14 dicembre, la pioggia non ferma la grande festa del Natale. L’ultimo weekend si è infatti concluso il primo appuntamento con “Natale al Borgo e in Città”, ovvero il coro di iniziative e intrattenimenti organizzati dal Comune di Monterotondo con la collaborazione dell’associazione Mercatilandia. Per la prima settimana di festeggiamenti il Centro Storico si è colorato non solo di mercatini dell’artigianato e a tema, ma anche di concerti e rappresentazioni dal fine puramente benefico. A Monterotondo Scalo le festività sono state celebrate domenica 16 dicembre con la manifestazione di punta, “Solidarietando allo Scalo”, animata dai gruppi della Chiesa Vergine Santissima del Carmine, assieme alle associazioni e alle cooperative del territorio, mentre non sono mancati né il presepe vivente né tantomeno la biciclettata dei Babbi Natale in costume.

Al Borgo la festa continua

E il weekend dal 21 al 23 dicembre si prospetta ancora lungo e ricco di sorprese per grandi e piccini. Animazioni, intrattenimenti e appuntamenti con il gusto delle specialità tipiche, che si protrarrà fino al giorno prima della vigilia. Scendendo nel dettaglio delle proposte in locandina, la prima tappa è quella con la creatività e la fantasia: nella giornata di sabato 22 dicembre, dalle 10 alle 19, Maria Sofia Pompei curerà il laboratorio di cucito creativo “Vestire un Bambola” mentre, allo stesso orario, si terrà la mostra di pittura dell’Atelier Artisti in Piazza dei Leoni. Dalle 15 alle 19 appuntamento con “l’Elfo Trampoliere Luminoso”, mentre dalle 18 alle 19 sarà nuovamente possibile incontrare Babbo Natale presso la sua Casetta. La serata si chiuderà con il concerto di Natale a cura della Smile Orchestra del maestro Catalin Montanaro al Duomo di Monterotondo.

Domenica 23 Dicembre l’animazione prosegue con la “Statua di Ghiaccio” dalle 10 alle 13, mentre dalle 11 alle 12 scenderà una “magica Neve” sulla Piazza del Duomo. Babbo Natale sarà invece presente dalle 16 alle 19 per incontrare un’ultima volta i bambini. Parallelamente a questi appuntamenti il mercatino di Natale sarà sempre attivo dal 21 al 23 dicembre compresi.

Concerti e spettacoli Natalizi al Teatro Ramarini

Sarà invece una quattro giorni di spettacoli e concerti quella che attende il Palco del Teatro Ramarini da mercoledì 19 a sabato 22 dicembre. Si comincia proprio il 19 dicembre, alle 21, con la “Serata di Beneficienza per la Fondazione Carlo Ferri”, evento benefico all’insegna della buona musica a cura dell’associazione SmileOrchestra diretta dal maestro Catalin Montanaro. Si prosegue poi giovedì 20 con l’appuntamento delle 20 con il “Mandela Night”, un vero e proprio omaggio curato dall’associazione Slow Sabina Onlus e dall’associazione Italia a Colori. Il senso civico cittadino si scalda nella serata di venerdì 21 dicembre, con l’appuntamento delle 21 dedicato a “Il Teatro per il Teatro” ovvero uno spettacolo teatrale indetto per raccogliere i fondi necessari alla ristrutturazione della Sala Molloy di Monterotondo Scalo. L’opera che andrà in scena sarà “Per colpa di Oscar”, una commedia brillante portata sul palco dall’associazione Divertendocidivertiamo. L’ultima data, quella di sabato 22 dicembre, è dedicato a un altro appuntamento solidale, ovvero quello del “Concerto di Natale – Porta la tua spesa a Teatro”, animato dall’associazione Musicale Eretina in collaborazione con l’Emporio Solidale della cooperativa sociale il Pungiglione e la Comunità di Sant’Egidio di Monterotondo. Tutti gli appuntamenti sopra proposti sono a ingresso gratuito e fino a esaurimento posti.

di Eugenio Nuzzo