Monterotondo, i moduli del Catullo vandalizzati prima dell’inaugurazione

Bravata nella notte tra giovedì 20 e domenica 21 dicembre

21 / 12 / 2018

Nemmeno il tempo di inaugurarli e i moduli prefabbricati del Catullo sono stati presi di mira dai soliti vandali. Una bravata arrivata nella notte tra giovedì 20 e venerdì 21 dicembre, poche ore prima dell’inaugurazione avvenuta la mattina successiva (Leggi qui)

“E’ stato davvero un peccato oggi, veder rovinato un così bel lavoro da un deplorevole atto vandalico che ha compromesso parte dei condizionatori delle aule e imbrattato alcuni muri – ha commentato l’assessore alla Scuola del comune di Monterotondo Riccardo Varone – La ferma condanna da parte di tutte le istituzioni, compresa la Scuola e soprattutto di una delegazione dei rappresentanti degli Studenti del Catullo, è stata però la migliore risposta a questo tipo di gesti. Ora cari studenti sta a voi dimostrare con quella stessa serietà e consapevolezza con la quale avete affrontato la “questione doppi turni” , mantenere e preservare la vostra Scuola, che è il luogo dove si cresce, si soddisfa la curiosità e la sete di sapere, si forma il vostro futuro e di tutta una collettività”.

di Fabio Orfei