La tua città, ovunque tu sia

Tivoli Terme – Forzano la serranda della parafarmacia, bloccati dai carabinieri

Quattro persone in manette, caccia al quinto

07 / 01 / 2019

Era completamente vestito di nero e armeggiava freneticamente per forzare la serranda di una parafarmacia di Tivoli Terme ma non ha portato a termine il suo obiettivo perché è stato colto sul fatto dai carabinieri della compagnia di Tivoli. Quando i militari, per normali controlli, si sono trovati a transitare in via Pericle Pozzilli non hanno impiegato molto a capire cosa stava succedendo. Lo “scassinatore” non era da solo, infatti a “controllare” la situazione c’erano infatti altre persone che, dopo aver dato l’allarme, si sono date alla fuga a bordo di una vettura con un’altra persona alla guida ma sono stati bloccati. Nel bagagliaio del veicolo sono stati trovati arnesi da scasso e le targhe del mezzo che erano state tolte per impedire l’identificazione. Dopo gli accertamenti la macchina è risultata intestata al guidatore, un 40enne romano, poi sottoposto all’obbligo di presentazione in caserma, mentre i minori sono stato portati presso il Centro di prima accoglienza minori di Roma, come disposto dalla Procura della Repubblica per i Minorenni. Proseguono le ricerche sul quinto complice che è riuscito a dileguarsi, lasciando numerosi arnesi da scasso davanti la serranda, ovvero: un piede di porco, un crick idraulico e un avviatore.