Mentana – Acqua putrida, recinti non a norma e cani a catena: intervengono le guardie zoofile A.P.G.

09 / 01 / 2019

A seguito di una segnalazione nella giornata di ieri, martedì 8 gennaio 2019, le guardie zoofile APG NOA si sono recate a Mentana per controllare la situazione relativa alla detenzione di cinque cani. Quando sono arrivati li hanno trovati all’interno di recinti non a norma, alcuni legati a catena e tre erano senza microchip. Inoltre l’acqua a loro disposizione versava in condizioni stantie. Le guardie zoofile hanno spiegato che “Il detentore si è mostrato collaborativo”. L’uomo è stato sanzionato e ora, entro tre giorni, dovrà sistemare i recinti e prendere cucce a norma. E’ stato inoltre contattato il veterinario dei cani che interverrà sul posto poiché gli è stata contestata “La mancata apposizione dei microchip”. Le guardie avvisano che torneranno a controllare.