Tivoli – Simonelli: “Mozione per permettere ai richiedenti asilo l’iscrizione all’anagrafe”

La proposta arriva da Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista

10 / 01 / 2019

Gabriele Simonelli, coordinatore dell’area tiburtina di Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista (Art.1-MDP), ha espresso apprezzamento per le parole del sindaco Giuseppe Proietti in merito al decreto sicurezza.

LA MOZIONE  – Il Primo Cittadino, lo ricordiamo, ha chiesto al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti di presentare ricorso alla Corte Costituzionale contro il Decreto Sicurezza. Simonelli spiega: “Seguendo l’esempio di città importanti come Milano, Napoli, Palermo, Firenze, mettiamo quindi a disposizione dei sindaci di Tivoli e Guidonia, e di tutte le forze democratiche del territorio, una mozione per permettere ai richiedenti asilo per motivi umanitari, che già risiedono nelle nostre città, di essere iscritti all’anagrafe nonostante il Decreto Salvini”.

ISCRIZIONE ANAGRAFE  – E ancora: “L’iscrizione all’anagrafe è un diritto di ogni essere umano ed è il presupposto per accedere ai servizi di base del territorio, anche per l’iscrizione ai centri per l’impiego.
Noi preferiamo che ci siano immigrati che lavorano e pagano le tasse piuttosto che persone sbandate che vivono per strada, aumentando l’insicurezza di tutta la comunità. La mozione che mettiamo a disposizione può essere emendata come si vuole, l’importante è essere tutti uniti in questa battaglia”.