Monterotondo: solidarietà e documenti inediti per l’assegnazione alla Lazio dello Scudetto 1914-15

Appuntamento domenica 13 gennaio alle ore 15 presso il Punto vendita "Curva Nord 12" di via Salaria 200

12 / 01 / 2019

Domenica 13 gennaio, a partire dalle ore 15, tutti i tifosi laziali sono invitati a partecipare all’evento di solidarietà “Scudetto 1915 – Tutti insieme per Flavio e Francesco”, presso il punto vendita Curva Nord 12 di Via Salaria 200 (Monterotondo Scalo).

L’iniziativa è promossa in collaborazione con la Curva Nord, l’Associazione Laziomuseum, il Comitato Consumatori Lazio e l’Associazione Sodalizio Lazio, per stringersi ancora una volta attorno a Flavio e Francesco, i due gemelli tifosissimi della Lazio e purtroppo affetti dalla Sindrome di Batten, una malattia molto rara contro la quale stanno combattendo dal 2007.

La vicenda è sempre stata seguita dal popolo laziale e dalla Curva Nord, mobilitatasi molto spesso per aiutare i gemelli e sostenere i genitori Marco e Paola nella difficile lotta contro la patologia dei loro ragazzi.

Nel corso dell’evento solidale, si punteranno i fari ancora una volta sulla rivendicazione dello Scudetto 1915, la cui battaglia viene portata avanti in primis dall’avvocato Gian Luca Mignogna ed è oramai giunta ad una fase cruciale.

Il programma della giornata prevede un rinfresco di benvenuto, a cui farà seguito l’intervento degli ospiti che saranno presenti presso il negozio Curva Nord 12, ex calciatori della Lazio e personaggi di spicco del mondo biancazzurro che si uniranno all’evento benefico.

Alle 17:30 circa ci sarà un focus sulla rivendicazione tricolore, con gli avvocati Gian Luca Mignogna e Pasquale Trane che renderanno pubblici ulteriori, inediti ed eccezionali documenti storiografici, scoperti dal Centro Studi 9 Gennaio 1900, atti a confermare una volta per tutte la legittimità della richiesta d’assegnazione ex aequo dello Scudetto 1915 a Lazio e Genoa.

Infine si terrà un’asta benefica di maglie storiche dell’Associazione Laziomuseum, il cui ricavato, partendo da un’offerta minima, andrà a sostenere la difficile battaglia che Flavio e Francesco devono sostenere ogni giorno. Ogni presente, peraltro, sarà libero di effettuare una propria offerta solidale volta ai medesimi fini benefici.

La solidarietà e il cuore della Curva Nord, il lavoro di riscoperta e valorizzazione storica del Centro Studi 9 Gennaio 1900, del Comitato Consumatori Lazio e dell’Associazione Laziomuseum e la presenza dell’Associazione Sodalizio Lazio: un pomeriggio da non perdere per tutti i laziali che hanno a cuore le vicende di Flavio e Francesco e del primo club capitolino!