L’Eretum Monterotondo ora vuole prendersi anche il derby

Toscano a tutto gas

15 / 01 / 2019

Quattro reti contro il Cinthia Genzano e Gianluca Toscano è diventato in questo modo il “match winner” della domenica calcistica che ha riportato l’Eretum Monterotondo di Claudio Solimina in piena zona promozione. Due vittorie consecutive con nove reti realizzate mettono i gialloblù ad immediato ridosso di Valle del Tevere, Astrea e Nuova Florida. E’ una squadra quella eretina sempre più convinta di giocarsi le sue chance in chiave promozione. Delle ultime nove partite l’Eretum Monterotondo ne ha sbagliata solo una, la trasferta sul campo del Campus Eur. Per il resto Palmerini e compagni hanno dato grande dimostrazione di forza e di gruppo. La sconfitta in casa della Nuova Florida nel recupero di campionato del 19 dicembre scorso fu causata da circostanze sfortunate e non certo di demerito. Grande protagonista della vittoria casalinga contro il Cinthia Gianluca Toscano è stato intervistato dal collega Matteo Torrioli a fine partita: “Abbiamo giocato una grande partita – ha spiegato il bomber gialloblù – dimostrando di avere ormai una precisa fisionomia di gioco. I miei quattro gol? Merito dei compagni che mi hanno messo in condizione di fare queste reti che dedico alla mia compagna e ai miei genitori che mi seguono ovunque io giochi. Mi fa piacere avere realizzato queste quattro reti proprio nel giorno del mio 35mo compleanno. Sto bene e aspetto ora il derby di sabato prossimo per continuare a vincere e salire in classifica”. Due sono i punti che dividono l’Eretum Monterotondo dalla coppia Nuova Florida e Astrea mentre la Valle del Tevere sembra al momento in fuga. Al Pierangeli è atteso un grande derby sabato pomeriggio. All’andata vinse in rimonta il Real Monterotondo Scalo 2-1 grazie alle reti di Pascu e Lalli dopo che Federici aveva portato avanti i gialloblù.

di Sergio Toraldo