Stanchezza cronica? Sintomi, cause e rimedi

18 / 01 / 2019

In alcuni periodi dell’anno può capitare di sentirsi veramente stanchi. Ci sembra di vivere in stato di perenne carenza energetica, ci alziamo con la sensazione che il giorno sia inaffrontabile, rifiutiamo inviti e ci sentiamo avviliti per questa condizione.

Sintomi La stanchezza cronica può causare  irritabilità, disturbi del sonno, confusione mentale, dolori muscolari ma anche crampi allo stomaco.

Cause  Talvolta  lo stress può dipendere da vari fattori, si di nutara fisica che psicologica

Nel primo caso:

  •  eccessiva magrezza o sovrappeso potrebbero causare stress
  • Malattie diabete, anemia, infezioni ecc.
  • Gravidanza e allattamento
  • Alterazioni del normale ciclo sonno-veglia

Nel secondo caso, invece, la stanchezza nasce da problemi nella sfera mentale, come:

  • Preoccupazioni e stress
  • Depressione
  • Ansia
  • Insonnia

Cure: Una delle cure per la stanchezza è sicuramente quella alimentare che può dare un grosso contributo. E’ importante che gli alimenti utilizzati abbiano il massimo potere nutrizionale   quindi è consigliata una dieta ricca di cereali integrali, legumi, pesce, olio extravergine di oliva, verdura e frutta di stagione . Il magnesio contribuisce a migliorare i sintomi della stanchezza: quindi si ai piselli, verdure verdi, mandorle, arachidi e cacao.

Da provare anche il ginseng , le sue radici  riducono la percezione della fatica e apportano energia e vitalità. Poi ancora il Maca e Guaranà, Fiori di Bach e aromaterapia  con gli oli essenziali di timo, rosmarino, olio di zenzero e pino silvestre.