Ponzano Romano – Presi i “furbetti” del pellet, la truffa viaggiava on-line

24 / 01 / 2019

54enne lei, 29 lui, questi i profili dei due truffatori che vendevano pellet attraverso un sito internet, incassavano bonifici e poi sparivano. Sono stati i carabinieri della Stazione di Ponzano Romano a denunciare in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma i due autori della truffa. Tutto è scaturito dalla denuncia presentata da un cittadino di Ponzano Romano e i militari hanno appurato che i due erano responsabili di un sito internet su cui pubblicizzavano la vendita di pellet per stufe. Secondo la denuncia sono stati venduti quattro bancali, pagati mediante bonifico di mille euro, ma la merce non è mai stata consegnata. Le indagini continuano per appurare se si siano verificati altri casi.