Pino e Elisa di “Maria Arte del Fiore” da Villanova a Sanremo per il quarto anno di fila

Per il quarto anno di fila un’eccellenza del nostro territorio è “In trasferta” nella manifestazione canora più famosa d’Italia. Anche nell’edizione 2019 di Sanremo vedremo le creazioni floreali di Giuseppe “Pino” Spurio Riposati di “Maria Arte del Fiore” di Villanova di Guidonia. Un riconoscimento che rende il nostro artista del fiore nuovamente protagonista degli addobbi e dei bouquet che vedremo tra qualche ora in diretta su Raiuno. Riposati ha lavorato e sta lavorando no-stop insieme alla squadra di cui fa parte ovvero i professionisti del Gruppo Fioristi Sanremo, con componenti in arrivo da tutta Italia. Insieme a Pino c’è anche Elisa, che vediamo con lui nelle foto. Abbiamo raggiunto telefonicamente Riposati per avere qualche anticipazione: “Per la nuova edizione ci sarà l’esaltazione della naturalezza dei fiori che arrivano dal territorio locale, una valorizzazione del prodotto floreale che troviamo qui sul posto. Alcuni mazzi sono stati già esposti ai riflettori nel corso del red carpet di ieri sera. Quest’anno non ci sarà un tema in particolare perché il protagonista sarà il fiore, quindi tutto sarà il più naturale possibile”. Il nostro inviato speciale svela anche una chicca ovvero tra i fiori che vedremo come: “La rosa, il ranuncolo, la mimosa, la ginestra, ci sarà anche il papavero ‘Nilla’, ovvero un particolare tipo di papavero che è stato ibridato nel 1952, l’anno in cui Nilla Pizzi partecipò e vinse con “Papaveri e papere”, “Vola colomba” e “Una donna prega”.

Tutto pronto per la 69esima edizione del Festival della Canzone italiana, in onda da stasera, martedì 5 febbraio fino al 9 febbraio. In prima serata vedremo condurre Claudio Baglioni, Virginia Raffaele e Claudio Bisio.