Guidonia – Pini crollati al parco giochi, la Procura chiede l’archiviazione

Sono venuti giù ma non è colpa di nessuno, per cui il caso è chiuso. Sono le conclusioni alle quali è giunta la Procura di Tivoli nell’indagine relativa al crollo di due pini all’interno dell’area giochi nella Pineta di viale Roma a Guidonia Centro, avvenuto venerdì pomeriggio 23 marzo del 2018.
Due pini che travolsero Simona I., 42enne operatrice sanitaria di Villanova, e ferirono Matteo M., un ventunenne disabile su sedia a rotelle di Guidonia.
La Procura aveva aperto un fascicolo per lesioni colpose gravi, un’ipotesi di reato di competenza del Giudice di Pace di Tivoli, al quale l’Ufficio investigativo ha richiesto l’archiviazione del caso in mancanza di querela di parte delle vittime nei confronti dell’amministrazione comunale.