Vaccino: Influenza 2019, ultimi colpi di coda

Il vaccino anti-influenzale non ha funzionato perfettamente, preoccupazione per gli ultimi colpi di coda dell'influenza

28 / 03 / 2019

Quest’anno il vaccino anti-influenzale non ha funzionato perfettamente. I dati riferiscono come molti vaccinati abbiano comunque sviluppato la sindrome influenzale. Molti i casi di ricovero per complicazioni e a causa di questo fenomeno è partito uno studio dall’unità microbiologica di Treviso che ha isolato 50 ceppi del virus H3N2 prelevati da pazienti che si sono ammalati nonostante il vaccino, per capire se il virus abbia subito una metamorfosi.

Preoccupazione quindi per l’ultimo colpo di coda stagionale di marzo, considerando poi, anche gli sbalzi di temperatura di queste settimane. I soggetti più a rischio rimangono sempre i più piccoli e gli anziani