Ingente attività di spaccio tra Monterotondo e Fonte Nuova: preso il pusher

A seguito di numerose indagini, i carabinieri della stazione di Mentana hanno trovato a Fonte Nuova l’artefice di un’attività di spaccio ingente tra i Comuni di Monterotondo e Fonte Nuova. I militari hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Tivoli, nei confronti di un 28enne dell’Ecuador domiciliato in via I Maggio di Tor Lupara, riconosciuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’uomo si trova ora a Rebibbia.