Liceo Catullo – Gli aggiornamenti del sindaco di Mentana Marco Benedetti

24 / 04 / 2019

Il sindaco di Mentana Marco Benedetti torna sulla questione del Liceo Catullo, di cui abbiamo parlato qui. 

Attraverso una nota sul suo profilo ufficiale Facebook spiega:

“Dopo l’incontro con l’Area metropolitana di Roma e la preside del Catullo, abbiamo provveduto ad un sopralluogo nei locali individuati dal Comune di Mentana.
La Preside e Mentana hanno inviato ormai da circa tre settimane richiesta all’Area metropolitana di sopralluogo tecnico nell’edificio.
L’area “Scuola” dell’ex Provincia ha prontamente girato all’area “Patrimonio” la richiesta di sopralluogo.
Nessuna comunicazione è arrivata in seguito.
Il sopralluogo andrebbe fatto con urgenza.
Intanto, per non far correre i giorni lasciando scoperti dal diritto paritario con gli altri allo studio i ragazzi di Mentana, stiamo provvedendo a costruire il ricorso alla delibera che pone in un ingiusto svantaggio i nostri ragazzi.
Nel frattempo abbiamo incontrato, insieme a Fonte Nuova, il sindaco di Monterotondo, il quale non ha manifestato alcuna contrarietà rispetto alla delibera che svantaggia i ragazzi degli altri comuni rispetto a quelli di Monterotondo, in una scuola che è di tutti i comuni del distretto.
Io non sono d’accordo con lui.
Quella delibera avvantaggia ingiustamente qualcuno e penalizza qualcun altro.
La soluzione, però, credo continui ad essere quella di trovare altri locali e poter accogliere tutti. Ma l’area metropolitana tergiversa, Monterotondo per utilità non intende sostenere questa battaglia, e quindi non resta che la possibilità di portare in altre sedi questa battaglia di equità e giustizia”.