Fiano Romano – Manomette il braccialetto elettrico, intervengono i carabinieri

26 / 04 / 2019

I carabinieri della Stazione di Fiano Romano hanno eseguito l’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere in sostituzione di quella degli arresti domiciliari, emesso dal Tribunale di Rieti, nei confronti di un 22enne del luogo. Il ragazzo si trovava ai domiciliari per il reato di rapina e l’aggravamento della misura è arrivato poiché ha manomesso il braccialetto elettronico. Ora si trova presso il carcere di Rieti.