Guidonia – Asilo nido in località Finestroni, Messa: “Raccoglieremo noi i fondi necessari”

“Ancora non si vedono soluzioni all’orizzonte per l’asilo nido in Località Finestroni. L’impianto UTA, che garantisce le temperature a norma di legge all’interno della struttura, non funziona. Sono quasi due anni che ci si trova in questa situazione, e numerose sono state le segnalazioni dei genitori e del sottoscritto” queste le parole con cui il coordinatore di Lega Guidonia porta di nuovo all’attenzione la situazione. Per sciogliere le problematiche occorrono infatti più di 5mila euro, questa la somma contenuta nel preventivo della riparazione, Messa sottolinea: “Già c’è da tempo un preventivo per la riparazione dell’impianto, di circa 5.200 euro, ma è rimasto carta straccia. Così la struttura non è a norma, e non vorrei che un intervento dell’ASL certificasse questo mio timore”. E’ lo stesso Messa ad anticipare una possibile soluzione: “La Lega Guidonia si sta attivando per reperire i fondi necessari alla riparazione dell’impianto UTA”. Il motivo? “L’amministrazione grillina invece di garantire i servizi fondamentali, spende risorse pubbliche per attività inutili, come i 54.000 euro stanziati per la figura di un comunicatore che tenti di promuovere il nulla di questa giunta. Per noi i bambini e le loro famiglie sono una priorità assoluta. E non abbiamo bisogno di comunicatori” conclude.