GUIDONIA – Buca in viale Roma, i commercianti la tappano con un fiore

Da due settimane è l’emblema dello sfacelo delle strade cittadine: un vero e proprio cratere all’altezza del civico 70 di viale Roma a Guidonia. Così stamane, giovedì 9 maggio, alcuni commercianti della zona l’hanno tappata con un sacco di terra abbellendola con un geranio.
Una provocazione bella e buona, ma al tempo stesso un rimedio al disagio sia per gli automobilisti che per i passanti. A sentire i negozianti del Centro, infatti, al transito delle vetture corrispondevano sassi che schizzavano addosso alle vetrine e ai pedoni.
Vale la pena evidenziare che la voragine era stata tappata non più di un mese fa dall’amministrazione comunale.
“Il nostro – spiegano i commercianti che chiedono l’anonimato – è un rimedio temporaneo, esattamente come quello che del Comune: la toppa sulla buca dura dieci giorni, il nostro fiore dieci minuti. Non se ne può più”.