Monterotondo – Ammazza il padre violento, ragazza fermata

19 / 05 / 2019

Lo ha colpito per difendere se stessa e le altre donne di casa, fino a infliggergli un colpo mortale. Così stamane, domenica 19 maggio, una ragazza di Monterotondo ha ucciso il padre a coltellate, Lorenzo Sciacquatori, 41 anni, ex pugile professionista. Secondo le prime indiscrezioni il delitto si sarebbe consumato verso le ore 9 presso il complesso di case popolari allo Scalo, dove sono intervenuti i carabinieri della locale Compagnia diretta dal capitano Salvatore Ferraro per i rilievi. I militari mantengono il più rigoroso riserbo sul caso, ma pare abbiano sequestrato l’arma del delitto, un coltello da cucina, e fermato la diciannovenne accompagnandola presso gli uffici di piazza Pelosi.

Dalle indagini era emerso che il padre era tornato a casa ubriaco e aveva aggredito lei e le altre donne di casa