Auto e motori: Additivi, cosa c’è da sapere 

22 / 05 / 2019

I professionisti della R.C. Autoricambi ci hanno spiegato cosa sono e a cosa servono gli additivi, un componente di cui è sempre consigliato l’utilizzo affidato a un esperto o comunque mai seguendo il fai da te.

  • Cosa sono? rappresentano un valido supporto per ottenere una significativa riduzione dei consumi e dei guasti al motore.
  • Che funzioni hanno nello specifico? Possiamo differenziare gli additivi in base alle principali tipologie di applicazione.

-Trattamento per olio: è in grado di migliorare le caratteristiche dei lubrificanti e di conferire maggiori proprietà antiusura e anticorrosione risolvendo diverse problematiche legate all’esercizio del motore come ad esempio il consumo eccessivo dell’olio motore o il fumo bianco allo scarico

-Trattamento per carburanti: serve ad eliminare i “residui solidi” della combustione mantenendo più stabile nel tempo l’efficienza del sistema di alimentazione.

-Trattamento per radiatori: offrono una funzione disincrostante e protettiva del circuito di raffreddamento migliorandone l’efficienza