Calcio Dilettanti: Il Fiano Romano sconfitto, lo Zena Montecelio trionfa con super Sinceri

27 / 05 / 2019

Ultimi responsi di calcio dilettanti con il Fiano Romano di Antoniutti che perde sul campo del Pontinia il play-off per salire in Eccellenza. La formazione fianese è stata colpita subito a freddo dalla formazione di casa e poi ha tentato invano di riprendere il match ma i pontini nel finale hanno sigillato il match fissandolo sul risultato di 3-0. Resta comunque per il Fiano Romano una stagione bellissima nella quale ha ottenuto un ottimo terzo posto in classifica e la partecipazione per la prima volta nella sua storia agli spareggi per salire di categoria. Impresa storica invece per lo Zena Montecelio, la prima squadra di Roma ad avere il dna del Genoa, per questo è stata fondata nel settembre del 2014 dal presidente tifosissimo della squadra del Grifone. La formazione di Montecelio ha vinto la Coppa Lazio battendo nella finale di Frascati il W3 Roma Team. Grazie a questa vittoria lo Zena Montecelio viene promosso in Promozione. I rossoblù hanno prima subito il gol del romano Taroni ma poi hanno prima pareggiato, poi sono passati in vantaggio quindi sono stati ripresi e alla fine a tempo scaduto hanno segnato il gol del trionfo. Eroe del trionfo Zena Montecelio è Pierluigi Sinceri, autore di tutte e tre le reti. L’attaccante ha bissato sullo stesso campo e nella stessa finale di Coppa quello che nel 2014 fece Scerrati con la maglia dell’Empolitana Pisoniano. Anche lui fece tre gol nella finale e regalò la Coppa alla sua squadra. La formazione rossoblù aveva terminato il suo campionato al terzo posto, dietro Certosa e Torre Angela e ora grazie al trionfo di Coppa Lazio può volare in Promozione. Lo Zena Montecelio ha schierato per questa storica impresa: Bruschi, Clemenzi, Di Somma, Simone, Giammaria, D. De Propris, Vitali, Cacchioni, Ciolfi, Sinceri, Vivirito, Perrone.

di Sergio Toraldo