Tivoli Calcio 1919 – Teti: “Giocare a calcio implica delle responsabilità”

04 / 06 / 2019

Arrivato a metà stagione, Luca Teti è stato uno dei giocatori che è riuscito ad indirizzare il Tivoli Calcio sulla strada della promozione in Eccellenza, conquistata nell’anno del centenario della formazione tiburtina al termine di una straordinaria rimonta, contraddistinta dopo il mese di dicembre da una sola sconfitta in campionato. “Abbiamo compiuto- ha affermato con soddisfazione l’attaccante- un grande percorso, riuscendo a giocare ogni partita per i tre punti grazie ad un grande gruppo che si è creato. Il mio auspicio è quello di rimanere a Tivoli e giocare il campionato di Eccellenza, in cui servirà grande impegno e maggiore sacrificio. Rispetto al passato, ho cambiato ruolo: da centrocampista sono diventato attaccante e naturalmente sono aumentate le responsabilità rispetto al passato. Ai giovani posso consigliare di restare sempre umili e di non sentirsi arrivati anche se giocano in categorie importanti, ciò non sempre accade. Giocare a calcio implica responsabilità e non è un caso se il mister dice che per prima cosa bisogna essere uomini”. “Ai tifosi prometto- ha proseguito – il massimo impegno, con la volontà di raggiungere insieme categorie superiori”.

Fernando Giacomo Isabella