Tibur Volley, Rondinone: “La nostra stagione divisa fra alti e bassi”

05 / 06 / 2019

La stagione della Tibur Volley è stata molto lunga e con un filo di thrilling per via del play-out, che ha costretto le atlete ad un supplemento di stagione. Ad ogni modo, la formazione tiburtina punta a migliore lo score del passato campionato al fine di non ricadere in situazioni decisamente complicate. “La nostra – ha affermato la giocatrice Alessia Rondinone – è stata una stagione divisa fra alti e bassi, con un girone di ritorno decisamente migliore rispetto a quello precedente. Nella seconda parte della stagione abbiamo cambiato marcia e questo ha prodotto risultati positivi. C’è stato un salto di qualità nei play-out e questo nostro nuovo atteggiamento dobbiamo replicarlo anche nel futuro prossimo. La serie D è una categoria difficile, dove incontri formazioni di qualità, competitive e con in campo giocatrici molto esperte. L’esperienza, anche se la nostra squadra è molto giovane, è un fattore determinante, che deve essere accompagnata dall’impegno quotidiano e dal sacrificio. Sono questi – ha concluso – gli ingredienti fondamentali per poter competere con i migliori team della nostra categoria ed è questo il nostro obiettivo per la nuova stagione”.

Fernando Giacomo Isabella