Atletica Tivoli, Farina: “Ad Agropoli andò a caccia di record”

11 / 06 / 2019

Anche se la disciplina agonistica è passata dall’indoor all’open, l’obiettivo di Francesca Farina, campionessa dell’Atletica Tivoli, è sempre il medesimo, vincere. “La stagione indoor- ha affermato la sportiva- non mi ha soddisfatta completamente, mentre la preparazione per le prossime prove open è andata decisamente molto bene. Dal 21 al 23 giugno sarò impegnata ad Agropoli per il campionato italiano ed il target è quello di migliorare il primato personale. Servirà tanto impegno perché le avversarie sono competitive e determinate. Altro fattore importante è l’esperienza in una disciplina che richiede tanto impegno, costanza e preparazione. Le mie specialità sono i 400 ed i 200 metri, che sono diversi fra loro. I primi sono molto faticosi: serve una preparazione mirata e una buona dose di esperienza. Qui, parti con il tuo ritmo e poi devi finire in crescendo, perché sono gli ultimi cento metri a determinare il risultato finale. I 200 metri sono più semplici, parti subito forte e finisci la competizione senza una particolare gestione della gara. Entrambi richiedono molto allenamento, ma alla fine quando conquisti uno score di livello le soddisfazioni non mancano. Questa è una disciplina fantastica, della quale fatichi a liberarti”.

Fernando Giacomo Isabella