La Nordic Walking Tivoli “Valle dell’Aniene” a Castelluccio di Norcia

11 / 07 / 2019

Prosegue la lunga stagione della Nordic Walking Tivoli “Valle dell’Aniene”, che dopo aver partecipato alla Jennesina è diretta per il 14 luglio verso Norcia, alle pendici del Monte Vettore, ove sono presenti delle piane formatesi nel corso di milioni di anni. Il rilievo montuoso in questione è un luogo suggestivo e ricco di antiche leggende, la sua fascia trasversale di ghiaia è detta “la strada delle fate”. La leggenda popolare narra che una volta, le fate, si siano fermate più a lungo a danzare con i giovani di Pretare e che, per non essere sorprese, all’alba fuggirono con tanta precipitazione da lasciare le loro impronte sulla montagna, creando così la loro strada, mentre sul versante del Lago di Pilato, sempre secondo la mitologia, il rosso delle acque del lago al tramonto in alcune giornate richiamerebbe il corpo di Ponzio Pilato, finito nel lago dopo essere stato gettato su carro di buoi in fuga. “Una delle motivazioni – affermano dalla Nordic Walking Tivoli “Valle dell’Aniene”- che ci spinge in questa escursione è il sapere quanto abbia sofferto quella terra e tutti coloro che la amano e vivono tanto da non abbandonarla anche dopo il devastante terremoto dell’ottobre 2016. Uno dei nostri doveri è portare un aiuto a quei luoghi vivendoli e portando nuova economia”.

Fernando Giacomo Isabella