Guidonia – Raid a scuola, i residenti: “Opera dei rom”

Hanno prima tagliato la recinzione, poi hanno sfondato una vetrata. Così stasera, sabato 13 luglio, ignoti sono penetrati all’interno della scuola dell’Albuccione a Guidonia. I cittadini sono convinti che gli autori del raid siano da ricercare nel campo rom adiacente al plesso scolastico da due anni al centro delle proteste dei residenti. “Li abbiamo visti, sono gli abitanti del campo e li abbiamo anche rincorsi” hanno dichiarato. E ancora: “Vogliamo che venga subito qui l’assessore alla Legalità Davide Russo!”.

In questo momento molti genitori degli alunni sono davanti alla scuola, sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Il taglio alla recinzione

 

Materiale sottratto e abbandonato

a