Settecamini – Sgombrati da Guidonia, arrivano i “Camminanti”

25 / 07 / 2019

Camper e roulotte sono spuntati ieri, mercoledì 24 luglio, prima davanti al parco della Sibilla delle Capannacce in via Monte Manno e, dopo qualche ora, si sono spostati al parcheggio adiacente Leroy Merlin, sempre in zona Settecamini, dove si trovano attualmente. La presidente del “Comitato spontaneo di Settecamini e dintorni” Michela Esposito spiega: “Non possono stare qui, non è questione di razzismo, è che i servizi sono già scarsi per noi cittadini… Non possono restare nel parcheggio, lo stazionamento qui non è consentito. Già ieri sera, davanti al parco, si sentiva una spiacevole puzza di urina. Ho provato a parlare con loro, alcuni avevano l’accento siciliano, altri no”. Insomma, nella zona del Tecnopolo ci sono almeno cinque roulotte e una trentina di persone, potrebbero essere i “Camminanti siciliani” mandati via da Guidonia? Sembra proprio di sì.

Intanto i cittadini, come riferisce la presidente “Esprimono malcontento e stanno contattando – e hanno già contattato – la polizia locale per segnalare la situazione”. Qualcuno le ha risposto che sono lì perché “Sono turisti che si fermano per scegliere la vacanza”. Beh, la presidente ricorda che neppure questa giustificazione risulta valida perché l’area occupata non è attrezzata adeguatamente per la sosta prolungata.

(Le foto sono del Comitato spontaneo di Settecamini e dintorni, Michela Esposito)