Nordic Walking “Valle dell’Aniene” sul Gran Sasso d’Italia

26 / 07 / 2019

Il prossimo cammino della Nordic Walking “Valle dell’Aniene” è in programma domenica 4 agosto. Si tratta di un percorso molto suggestivo che prevede l’attraversamento del Gran Sasso, il massiccio montuoso più alto degli Appennini continentale, situato nell’Appennino centrale. Il rilievo montuoso in questione è certamente ricco di storia, di tradizioni e anche di scenari suggestivi. “Questa escursione- affermano dalla Nordic Walking “Valle dell’Aniene”- è considerata una delle più belle del gruppo, il nostro sguardo avrà la possibilità di perdersi tra le ampie vallate ricche di natura selvaggia. Un percorso mai difficile che con poco dislivello ci farà attraversare le alte cime del gruppo del Gran Sasso. Partendo da Campo Imperatore a m. 2100 ci dirigeremo verso la Sella di Monte Aquila a m.2335, da qui dopo una piccola sosta guadagneremo gli ultimi 150 metri di quota per arrivare sulla vetta di Monte Aquila a m. 2494, punto più alto della nostra escursione. Dopo aver goduto della bellezza di ciò che ci circonda, riprenderemo il nostro cammino che proseguirà con una lenta e dolce discesa. La successiva sosta sarà il rifugio Garibaldi, ove dopo la sosta pranzo, potremo gustare un caffè fatto dai gestori del rifugio, un modo sempre carino di dire loro “Grazie di essere qui”. “Proseguendo – concludono – entreremo nella Val Maone, delimitata sulla sinistra da Pizzo d’Intermesoli e dalle Spalle del Corno Piccolo sulla destra. Scendendo verso valle incontreremo le cascate del Rio Arno ultima meraviglia prima di arrivare ai Prati di Tivo, punto finale del nostro cammino”.

Fernando Giacomo Isabella