VILLA ADRIANA – Risate, musica canzoni e poesia: show dal vivo al Parco di Malala

31 / 07 / 2019

di Marcello Santarelli

Antonio-Strampella

Sketch e imitazioni, canzoni e balli, poesia e recitazione. E ancora: stand fieristici, Street Food, Area Giochi, Trucca Bimbi e Baloon Art. Per chi resta in città giovedì 8 agosto a partire dalle 18,30 al Parco “Sogno di Malala” a Villa Adriana va in scena “Tg Sun Show-Summer Edition”, uno spettacolo dal vivo ideato e condotto da Mirko Mazzitelli, 38 anni di Tivoli, autista per dializzati con la passione per l’arte e le dirette social. L’evento sarà infatti trasmesso sulla pagina Facebook dell’ex corriere dove da agosto dell’anno scorso ad oggi ha già diffuso 54 puntate di un format di successo.

Mirko Mazzitelli

Pierpaolo-Picconi-Pierpo

Samantha Innocenti

Gianluca-Giardini

Francesco-Pizzirusso

Massimo-Moi

David-Latini

Azzurra-Cervetti

Elisa-Rahana-Quaglini

Ad affiancarlo “Pierpo Rime”, al secolo Pierpaolo Picconi, 46 anni, operaio di Villa Adriana, poeta metropolitano che declama sonetti sul suo canale Youtube, e Antonio Strampella, 57enne di Tor Vergata, geometra e abile artigiano, titolare d’impresa edile e un successo strepitoso su Facebook dove è meglio noto come “Mr Love” che per l’occasione presenterà il concorso #LadyLove2019 e promuoverà una raccolta simbolica di firme contro ogni forma di violenza. “Vogliamo trasmettere un messaggio positivo – spiega Mirko Mazzitelli – Invertire la rotta dei giorni nostri e far sentire meglio il pubblico donandogli il meglio di noi, ciascuno nella propria arte”. Per riuscire nell’obiettivo l’ideatore dell’evento ha messo insieme una squadra di artisti locali. A cominciare da “Skly il Rapper”, al secolo Gianluca Giardini, 34 anni, procacciatore d’affari di Sant’Angelo Romano, che interpreterà il brano “Spirito Libero” dedicato all’amico Claudio Terenzi, il ventenne di Guidonia morto in un incidente stradale il 21 gennaio 2010 sulla via per Sant’Angelo. Sul palco ci sarà anche David Latini, in arte “Dlmc”, 25enne disoccupato di Colle Fiorito, cantante e rumorista, capace di riprodurre con la voce e la bocca tutti i suoni di una batteria e di altri strumenti musicali, già partecipante al campionato Mondiale di BeatBoxing. Da Ostia il 38enne cantante comico Massimo Moi interprete del brano-parodia “Sesto Cancello”, mentre “Pierpo” declamerà i suoi “Versetti in rima”. Da Tivoli il 41enne Francesco Pizzirusso, affermato ballerino, docente presso il Miur ed educatore, impegnato nell’aiuto dei disabili e dalla parte dei più deboli, che al “Parco Sogno di Malala” porterà in scena la sua danza “Con il cuore verso l’amore”. Ad arricchire la serata anche il “Gruppo Storico di Villa Adriana”, l’associazione culturale presieduta da Sandro Cretaro i centurioni della quale faranno da spalla a “Pierpo” in un versetto dedicato a Roma e interpreteranno una parodia sulla Roma Imperiale. In programma anche l’esibizione di Azzurra Cervetti, 22 anni di Tivoli, danzatrice del ventre accompagnata dal suo corpo di ballo della Scuola “Salyza Company” di Sara Duvalli. “Tempo Crudele” è la poesia recitata da Mirko Mazzitelli e scritta da Simona Di Fabio, 50 anni dell’Infernetto, barista appassionata di versi molto apprezzati sulla sua pagina Facebook “Frammenti di cuore”, mentre “Imprevisti” è il titolo dell’intervento di Elisa Rachana Quaglini, 43enne di Castel Madama, psicologa specializzata in “Medicina Clownistica” e artigiano del Benessere, che interpreterà “Zi’ Peppinella”, un personaggio che vuole aiutare gli altri a stare meglio. Il clou della serata, “Naira”, il nome d’arte di Samantha Innocenti, 35 anni di Tivoli, tecnico della riabilitazione psichiatrica, attrice e cantante che interpreterà un brano inedito e farà ballare il pubblico sulla musica degli anni 80 e 90.

L’ideatore Mirko Mazzitelli – Autista e youtuber per caso

Racconta di aver avuto fin da bambino una vena istrionica, ma ammette che a mancare era il coraggio. “L’ho trovato dopo una crisi esistenziale e un lungo lavoro su me stesso”, confessa l’ideatore del “Tg Sun Show-Summer Edition”, l’unico evento nella calda estate tiburtina. Lui è Mirko Mazzitelli, 38enne tiburtino doc, padre di due figli, un maschio di 17 e una femminuccia di 5 anni, per 15 anni corriere espresso, oggi autista per dializzati. Tre anni di studi al Liceo Scientifico “Lazzaro Spallanzani”, poi il cambio di rotta, l’iscrizione all’Istituto tecnico “Alessandro Volta” e il diploma da perito elettronico. Un titolo che non ha sfruttato granché ma la passione per la materia l’ha riscoperta attraverso i video e i social due anni fa quando ha “inaugurato” il suo “Tg Sun” trasmesso in diretta sul gruppo Facebook di un’amica. “Fu lei a convincermi – racconta Mirko – per vedere le reazioni del pubblico. L’idea iniziale era di trasmettere notizie positive, in realtà il Tg non c’entra niente, è uno spettacolo vero e proprio”. Sketch e imitazioni, innanzitutto. “A 20 anni iniziai le prime molto timidamente – ricorda il 38enne – Ma il coraggio l’ho trovato a 35 anni, quando ho messo tutto in discussione perché la mia vita era a un bivio: o mi lasciavo andare completamente oppure reagivo. A darmi la spinta a ritirarmi su sono state letture di spiritualità, introspezione e consapevolezza di sé, ho cominciato ad accettare una parte di me che non mi piaceva, la parte scema o scherzosa che dir si voglia. E il resto è venuto grazie ai Social ai quali ero contrario, fino ad allora ritenevo Facebook addirittura deleterio”. Per affinare coraggio e capacità, Mirko Mazzitelli ha recitato anche in due compagnie amatoriali come “La Notte porta consiglio” di Roma e “L’allegra Compagnia” di Tivoli rinomata per gli spettacoli in dialetto tiburtino. Ma oggi l’autista-artista si gioca tutto su “Youtube”. “Sono uno Youtuber per caso – racconta ancora – Ho creato il mio canale in un periodo in cui ero rimasto disoccupato, oggi lo apprezzo perché mi dà l’opportunità di iniziare a creare qualcosa e di condividerlo senza canali privilegiati”.