Mentana, arrestato ricercato internazionale. I ringraziamenti del sindaco

02 / 10 / 2019

I carabinieri della stazione di Mentana, con la collaborazione della Polizia Locale di Mentana, a seguito di normale controllo alla circolazione stradale, hanno eseguito una misura cautelare nei confronti di un 25enne cittadino moldavo che deve espiare pena di 8 mesi di reclusione per il reato di guida in stato di ebrezza alcolica. L’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Regina Coeli. “Voglio rivolgere un encomio speciale alla polizia locale di Mentana, che grazie alla risolutezza e attenzione dimostrata, e alla collaborazione della stazione dei carabinieri di Mentana, ha proceduto all’arresto di un ricercato con mandato di cattura internazionale – ha commentato il sindaco Marco Benedetti – I vigili non svolgono un lavoro facile, spesso antipatico, troppo esigui nel numero, ma sono fondamentali al mantenimento dell’ordine pubblico della nostra comunità. Il buon senso, il rispetto del cittadino e della legge devono sempre essere la loro guida. Cerchiamo anche noi cittadini, con le buone pratiche e i buoni comportamenti, di agevolare il loro lavoro”.