La scuola che promuove la salute, ASL e istituti insieme: nasce il “World Cafè”

07 / 10 / 2019

Si parte il 10 ottobre, quando a Guidonia Montecelio, presso il Centro Congressi in Via della Tenuta del Cavaliere 1, andrà in scena il primo World Cafè. Un’iniziativa fortemente voluta dal Dipartimento di Prevenzione della ASL Roma 5, insieme ai Dirigenti Scolastici degli Istituti Comprensivi di ogni ordine e grado del territorio, al fine di divulgare la conoscenza del modello di Scuola che promuove Salute. Un passo importante per “iniziare a generare il cambiamento”.

L’evento sarà completamente Plastic Free, e si terrà a partire dalle 9.45. Il progetto è supportato anche dall’Ufficio Scolastico Regionale. Attraverso la tecnica del World Cafè si vogliono mobilitare in modo creativo pensieri e risorse, produrre apprendimento, condividere conoscenze.

COS’è IL WORLD CAFè – Il World Café è un metodo semplice ed efficace nel dar vita a conversazioni informali, vivaci e costruttive. Si parlerà di questioni e temi che riguardano la vita di un’organizzazione o di una comunità. Particolarmente utile per stimolare la creatività e la partecipazione. In pratica viene ricreata l’ambientazione intima e accogliente di un caffè, con tavolini rotondi adatti ad ospitare ognuno dalle 4 alle 6 persone. I tavolini sono disposti in modo libero in una stanza e sono dotati di materiali per annotare, disegnare, scrivere, in altre parole, per fissare le idee. L’evoluzione delle idee in un World Cafè si realizza attraverso l’invito che viene fatto a tutti i partecipanti di muoversi in tempi piuttosto ristretti da un gruppo di discussione all’altro. Il processo si conclude con una sessione plenaria, al quale si aggiungono i commenti dei singoli partecipanti a proposito delle scoperte fatte.

IL PROGETTO – Il progetto si prefigge lo scopo di favorire lo sviluppo negli studenti delle competenze chiave per il mantenimento di un adeguato livello di benessere psico-fisico, rendendoli al tempo stesso protagonisti della diffusione in comunità delle nozioni in ambito di prevenzione e promozione della salute. Non saranno solamente gli studenti a beneficiare dell’azione. Anche gli insegnanti, i dirigenti scolastici e le famiglie degli studenti, saranno attori protagonisti del progetto. La sfida che raccoglie la ASL Roma 5 è quella di attivare, sinergicamente al mondo della Scuola, un percorso finalizzato a modificare le condizioni sociali, ambientali ed economiche del territorio, in modo da migliorare il loro impatto sulla salute del singolo e della collettività.

PER INFORMAZIONI E ADESIONI

Martina Ciardiello Responsabile progetto “Verso una scuola che promuove salute” Tel. 06.95322470 martina.ciardiello@aslromag.it;
Luca Enrico Ruscitti Responsabile progetto “Verso una scuola che promuove salute” Tel. 0774.77914 lucaenrico.ruscitti@aslromag.it

CORCOLLE, 50ENNE DILANIATO DAI MAIALI

ARRESTATI DUE SPACCIATORI A GUIDONIA

CLICCA QUI PER TORNARE IN HOMEPAGE