Mentana, Madonna delle Rose il commento di Petrocchi

“Apprendiamo con grande rammarico e sentimento di sconforto il responso della Cassazione che condanna in via definitiva Mentana e la sua comunità a risarcire l’Università La Sapienza per circa 13 milioni di euro”, commenta sulla sua pagina Facebook il consigliere comunale Francesco Petrocchi.

“Inutile in questa sede ripercorrere la vicenda giudiziaria che si è snodata per oltre quarant’anni. In questo momento occorre pensare a soluzioni possibili per non penalizzare ancora una volta la comunità mentanese. E noi ci rendiamo disponibili ad ogni confronto costruttivo cui il Sindaco volesse dar luogo. Non posso però sottacere che da anni, in ogni bilancio, avvertiamo e abbiamo avvertito del rischio connesso a questa vicenda. Ad ogni bilancio abbiamo chiesto, peraltro anche confortati dal parere uniforme dei Revisori dei Conti, dell’obbligo prima che giuridico soprattutto politico, di procedere ad accantonamenti per poter quantomeno in via immediata e parziale, far fronte alla eventualità più negativa”.

“Mai il nostro suggerimento è stato raccolto – prosegue Petrocchi – e la vicenda è stata trattata con superficialità e ingiustificato ottimismo. Si è preferito tentare di nascondere la polvere sotto al tappeto, incrociare le dita e lasciare ad altri la patata bollente, dimostrando scarsa capacità e lungimiranza. Noi ci siamo stati ieri e ci saremo oggi per batterci contro un’INGIUSTIZIA”.

Mentana – Madonna delle Rose, la Cassazione condanna definitivamente il comune al maxi risarcimento