Subiaco, Liliana Segre scrive alla città dopo la cittadinanza onoraria

dav

Il Consiglio Comunale di Subiaco durante la seduta di ieri, 27 gennaio, ha conferito la cittadinanza onoraria alla Senatrice On. Liliana Segre. Alla seduta hanno partecipato le scuole di ogni ordine e grado di Subiaco, i dirigenti scolastici, il presidente del Parco dei Monti Simbruini e numerosi cittadini.

Di seguito il messaggio inviato dalla Senatrice, Liliana Segre, alla Città di Subiaco.

“Ogni Paese ha il suo calendario civile, il nostro è ricco di ricorrenze importanti dal 25 aprile passando per il 2 giugno sino ad oggi 27 gennaio, il giorno della Memoria. Sapete che cosa sia la memoria? Tante cose insieme ma volendo semplificare direi che è un percorso di ricucitura di un tessuto civile  che è stato lacerato dalla guerra. Il buon allenamento della memoria è necessario alle istituzioni di cui voi ragazzi sarete i futuri custodi . In altre parole la buona memoria serve a mantenere in salute la democrazia che,  è  la diretta emanazione dei  sacri principi di libertà, eguaglianza e fraternità, cioè il contrario dell’intolleranza. Se poi qualcuno avesse ancora voglia di nutrire sentimenti d’ odio sappiate che chi odia sta dalla parte sbagliata della storia. Grazie, Liliana Segre”.