Il Volley Team Monterotondo e le “soste ai box”

12 / 02 / 2020

Il Volley Team Monterotondo e le “soste ai box”Finora il Volley Team Monterotondo si è resa protagonista di una stagione quasi perfetta, riuscendo ad esprimere un gioco efficace contro avversari molto competitivi. E’ certo che nella seconda parte di stagione, la formazione guidata da coach Guglielmini è chiamata a replicare quanto è riuscita ad esprimere nel girone ormai finito in archivio. Una delle peculiarità che la capolista dovrà affrontare nel secondo atto del campionato saranno le giornate di stop dovute ad una riduzione dei team iscritti al campionato, che sono passati da dodici a dieci. Gestire le “soste ai box” sarà fondamentale, perché tutte le formazioni impegnate nel raggruppamento saranno poi costrette ad un tour de force, con gare decisive racchiuse in pochi giorni. Le soste saranno caratterizzate da una serie di amichevoli utili per mantenere alto il livello agonistico, anche se il pathos offerto dalle “partire vere” non può essere replicato in una gara che in pratica non mette niente in palio. Per il Volley Team Monterotondo, vale anche per i suoi competitor, c’è un contendente in più da dover affrontare rispetto alle passate stagioni.

Fernando Giacomo Isabella