Monterotondo: manda la compagna all’ospedale, arrestato

17 / 02 / 2020
dav

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Monterotondo hanno arrestato, in flagranza di reato, un 41enne del Ruanda, resosi responsabile di maltrattamenti nei confronti della 33enne convivente, originaria del Salento. Nella circostanza i militari sono intervenuti su richiesta di aiuto della donna, la quale dichiarava di essere stata picchiata dal convivente. Visitata presso l’ospedale di Monterotondo, veniva giudicata affetta da “contusione facciale” e “ansia reattiva”, con prognosi di giorni 20. L’arrestato è stato tradotto presso il carcere di Rebibbia.