GUIDONIA – Muore d’infarto in farmacia, non è Coronavirus

Stamattina un uomo di 65 anni stroncato mentre acquistava farmaci alla Tornaghi di via Maremmana inferiore a Villanova

19 / 03 / 2020

Era appena entrato per prendere dei medicinali, ma il suo cuore si è fermato all’improvviso. Così stamane, giovedì 19 marzo, un uomo di 65 anni è morto all’interno della Farmacia Tornaghi di via Maremmana inferiore 153, a Villanova.
Secondo la titolare Benedetta Tornaghi, il dramma si è consumato verso le ore 10 circa, quando l’anziano è stramazzato sul pavimento senza sensi.
Sul posto, allertata dal personale della farmacia, è immediatamente intervenuta un’ambulanza del 118 che ha tentato il tutto per tutto praticando le tecniche di rianimazione. Purtroppo è stato tutto inutile e ai medici non è rimasto che dichiararne il decesso per arresto cardiocircolatorio.
“L’uomo – ha dichiarato la dottoressa Benedetta Tornaghi – non è stato ritenuto affetto da Coronavirus: sono stati infatti sentiti il medico curante e la moglie i quali hanno dichiarato che non aveva alcun sintomo, non sono state adottate procedure particolari”.