L’infinita attesa dei tifosi tiburtini

20 / 03 / 2020

Sono giorni davvero molto particolari per gli sportivi tiburtini costretti a restare ai “box” per via dell’emergenza, che ha fermato il Bel Paese. Mentre gli sportivi impegnati nelle competizioni agonistiche sono costretti ad allenarsi in solitudine all’interno delle proprie abitazioni, gli appassionati abituati nei weekend a seguire i team locali sono costretti ad una non prevista astinenza. In tanti in questi giorni si soffermano sugli atleti, mentre in pochi ricordano che anche i tifosi, componente indispensabile in tutte le discipline sportive, trascorrono le giornate solitamente dedicate agli amati colori in isolamento. Quell’appuntamento fisso, divenuto un rituale imprescindibile si è trasformato in silenzio, che è l’esatto opposto della natura di tutti i supporters. La speranza è che presto tutto possa tornare alla normalità, riprendendo a fare “casino” per la propria squadra.

Fernando Giacomo Isabella