TIVOLI – Covid-19, un nuovo contagiato a Paterno: e sono nove. L’età media è 45 anni

Il decimo è l’80enne di Tivoli Terme deceduto sabato 14 marzo in ospedale: positivi tre familiari dell’anziano

23 / 03 / 2020

L’ultimo contagio è stato comunicato dalla Asl di Roma 5 sabato mattina 21 marzo: si tratta di un residente del quartiere di Paterno che il giorno prima è risultato positivo al tampone.
Salgono a dieci i residenti a Tivoli colpiti dal Coronavirus. Sono i dati comunicati dal sindaco Giuseppe Proietti sulla scorta delle comunicazioni da parte dell’Azienda sanitaria locale.
Dei dieci casi, tre appartengono al nucleo familiare dell’80enne di Tivoli Terme deceduto sabato 14 marzo in ospedale, mentre gli altri due appartengono ad un’altra famiglia di Tivoli Terme, mentre gli altri tre risiedono in zona Crocetta-Bivio di San Polo. Di questi ultimi tre, due appartengono alla stessa famiglia.
L’età media – e questo è ancor più significativo rispetto al panorama soprattutto lombardo – è di 45 anni. I dati sono estrapolati da un’intervista rilasciata a Tiburno dal sindaco Proietti pubblicata integralmente sul numero in edicola domani, martedì 24 marzo.