Tivoli. Pisani (Delegato allo sport):” Periodo molto difficile per il mondo sportivo”

23 / 03 / 2020

 

Il nostro Paese, purtroppo, vive la peggiore condizione di crisi dalla fine del secondo conflitto mondiale. Fra i tanti settori violentemente colpiti, senza dubbio, figura lo sport costretto ad un blocco totale capace di mandare in tilt l’intero sistema radicato in tutta la nazione. Le conseguenze economiche per il mondo dello sport sono sicuramente pesanti, anche se il Governo ha varato per questo settore, attorno al quale ruotano molti interessi, una serie di misure a supporto per i soggetti impegnati nella pratica sportiva. “La situazione- ha dichiarato il delegato allo sport del Comune Riccardo Pisani- è molto preoccupante. Al primo posto bisogna mettere la salute, rispettando scrupolosamente le regole governative imposte. Successivamente, c’è la questione economica, che è molto complessa e che necessita di sostegno per tutte le realtà sportive. Serve supporto economico per sportivi, artigiani e partite iva. Poi, c’è l’agonismo che è fermo e gli allenamenti sono vietati. Questo è un problema. Restare fermi per troppo tempo è una difficoltà, che coinvolge molte persone. Dobbiamo aggiungere pure lo stop, che ha colpito le manifestazioni sportive. L’augurio – ha concluso il delegato allo sport-  è che tutto possa al più presto tornare alla normalità”.

Fernando Giacomo Isabella