ANCI Lazio – Varone: “Raccolte preoccupazioni dei Sindaci, no alle aperture a Pasqua”

“L’apertura delle attività commerciali a Pasqua e Pasquetta è un tema sul quale ho raccolto le preoccupazioni dei Sindaci delle varie provincie della regione, ho riscontrato perplessità e paura, lasciare le attività commerciali aperte potrebbe diventare uno “sfogo” per tanti cittadini in quelle due giornate, un “tana libera tutti” che al momento non possiamo permetterci.
Si pone anche il tema di dare in questi due giorni un supporto e un riconoscimento ai lavoratori del settore alimentare delle media e grande distribuzione che sono stati chiamati in questo mese ad un impegno notevole.

Tenendo in considerazione queste due riflessioni noi siamo sicuramente contrari a lasciare aperte le attività commerciali nei giorni di Pasqua e Pasquetta”.

 

Così il Presidente di ANCI Lazio e Sindaco di Moterotondo, Riccardo Varone, durante la riunione tra Anci Lazio, Regione e Sindaci di oggi pomeriggio.