Controlli dei carabinieri: fermano l’autobus e lo straniero butta la droga dal finestrino

Prosegue l’attività di controllo del territorio dei Carabinieri di Monterotondo anche nell’ambito dell’emergenza COVID-19.

Nel ponte del 25 aprile, 3 persone sono state denunciate a piede libero.

Domenica 26 aprile sulla Salaria, nel corso di un Posto di Controllo rinforzato con il consorzio di diverse pattuglie della Compagnia di Monterotondo, è stato fermato anche un autobus COTRAL della line a Roma- Rieti e sono stati controllati i passeggeri a bordo. Tra di loro un ragazzo guineano, alla vista dei carabinieri saliti a bordo, ha lanciato sotto i sedili un involucro di cellophane con all’interno della sostanza stupefacente del tipo marijuana. Il gesto non è passato inosservato al Comandante della Stazione di Montelibretti che ha dapprima recuperato l’involucro ed ha poi proceduto contro il guineano, deferendolo sempre in stato di libertà per art. 73 Legge Stupefacenti.