Giornata della legalità, Guidonia Montecelio risponde

La città risponde all'appello #palermochiamaitalia

23 / 05 / 2020

Questa mattina anche il Comune di Guidonia Montecelio ha partecipato all’iniziativa #PalermochiamaItalia appendendo un lenzuolo bianco per ricordare la “Giornata della Legalità” e per il 28° anniversario dell’uccisione del Giudice Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e degli agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo ed Antonio Montinaro. Una chiamata in nome della legalità venuta dalla “Fondazione Giovanni Falcone” ed a cui ha aderito anche l’Anci. La strage di Capaci rappresenta nella memoria collettiva uno dei momenti in cui la mafia mostrava il suo aspetto più feroce e terribile. L’esempio di Falcone, Borsellino e delle troppe vittime di mafia, deve essere da stimolo nell’attività di tutti, soprattutto di chi come noi Sindaci siamo l’istituzione che è più a contatto con i cittadini. Tutto questo è necessario per fare in modo che le cerimonie commemorative non siano solo simboliche ma acquistino un valore sostanziale nel lavoro di tutti i giorni.