Parcheggio multipiano, lunedì ricominciano i lavori

L'assessore Lorena Colasanti spiega i passaggi e le vicissitudini di questi anni

23 / 05 / 2020

Lunedì 25 maggio riprenderanno i lavori del parcheggio multipiano di piazza Aldo Moro a Tor Lupara. si tratta di un’opera che i residenti aspettano da anni e che sta creando non pochi problemi a loro e ai commercianti della zona. Dopo tante vicissitudini, adesso sembra arrivata la volta buona per portarli a compimenti, con una nuova ditta che subentrerà alla precedente per la parte finale.

“L’opera ha visto il coinvolgimento di tre Amministrazioni comunali – spiega l’assessore Lorena Colasanti – di cui sono stata giunta DI Buo’ e sono attuale giunta Presutti, l’assessore ai Lavori Pubblici., ma senza dover difendere nessuno, perché tutti vorremmo usufruire al più presto di tale parcheggio vorrei far comprendere che ad ogni passaggio di progettazione, di affidamento lavori, di risoluzioni contrattuali (non imputabili a nessuna Amministrazione) corrispondono una miriade di atti, tempistiche dettate dalla legge, da produrre ed approvare al fine di salvaguardare gli interessi pubblici”.

 

LA LUNGA STORIA

Il progetto nasce dalla giunta Vittori viene inserito sul triennale OO.PP. per un importo di € 1.300.000 di cui € 300.000 richiesta finanziamento Regione Lazio e € 1.000.000 capitali privati, il finanziamento Regionale viene concesso, ma non ci sono i capitali privati.

“Con la giunta Di Buò, dove io ero assessore – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici di Fonte Nuova Lorena Colasanti – analizzata la situazione e considerato che il finanziamento risultava perento, abbiamo collaborato con la Regione per riattivare il finanziamento con un nuovo progetto diviso in lotti, dato l’esiguo importo a disposizione € 300.000. Ottenuto il finanziamento viene fatta la gara ed appaltato il lavoro, così iniziano i lavori. L’Amministrazione fa redigere ed approva un progetto di 2° lotto dell’importo di € 650.000 e partecipa ad un nuovo bando della Regione Lazio il progetto viene finanziato per € 455.000 dalla Regione Lazio e per € 195.000 con mutuo della Cassa Depositi e Prestiti. Durante l’Amministrazione Cannella i lavori relativi al 1° lotto iniziano, ma durante l’esecuzione degli stessi, l’Impresa aggiudicataria fallisce e viene rescisso il contratto, per poi avviare le procedure per un nuovo appalto, i lavori del 1° lotto si concludono. Nel frattempo, si prosegue l’iter delle fasi progettuali del 2° lotto. I lavori del 2° lotto consistenti nel rendere fruibili i due piani di parcheggio vengono appaltati con una procedura negoziata durante la Giunta Presutti, l’impresa realizza e porta a conclusione la struttura in cemento armato, dopo di che inizia una diatriba con il progettista per cui ad un certo punto abbandona il cantiere. Pertanto si è dovuto di nuovo attivare la procedura di risoluzione contrattuale, nonché ottenere il collaudo della struttura in cemento armato. Dopo di che l’Amministrazione, ha stabilito di procedere immediatamente ad attivare la procedura per l’interpello ed eventuale affidamento dei lavori per il completamento del parcheggio multipiano piazza Aldo Moro II Lotto, alla successiva impresa utilmente classificata nell’originaria gara espletata in data 6 novembre 2017 agli stessi prezzi, patti e condizioni dell’originario aggiudicatario ai sensi dell’art. 110 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. . Con Determinazione Dirigenziale i lavori relativi al 2° lotto, per un importo di € 178.818,85 di cui € 104.050,17 per lavori soggetti a ribasso, € 4.890,54 per oneri aziendali, € 6.542,95 per costi della sicurezza ed € 63.335,19 quale costo della mano d’opera. I tecnici e l’impresa hanno fissato fin da subito un appuntamento per il 25 maggio 2020 alle ore 9,00 per la consegna e l’inizio dei lavori che avranno una durati di giorni 120, naturali, consecutivi e continuativi dal verbale di consegna dei lavori”.