Guidonia, Sindaco e consiglieri in divieto di sosta sotto al Comune – VIDEO

A 20 metri nel piazzale del mercato ci sono centinaia di parcheggi. Venerdì sosta selvaggia per la riunione di maggioranza. Oggi alle 19 si bissa: i vigili urbani sono avvertiti

GUIDONIA - Sindaco e consiglieri in divieto di sosta sotto al Comune
GUIDONIA - Sindaco e consiglieri in divieto di sosta sotto al Comune

di Marcello Santarelli 

Il cartello parla chiaro: stallo di sosta riservato all’amministrazione comunale e in particolare alle autovetture targate DJ 033 XW e DJ 965 XV.
Per tutti gli altri mezzi vige il divieto nel porticato che unisce via Zambeccari a piazza Giacomo Matteotti, sede del Comune. Un divieto che sembrano ignorare il sindaco di Guidonia Montecelio Michel Barbet e alcuni dei consiglieri di maggioranza del Movimento 5 Stelle. Venerdì scorso 22 maggio gli amministratori si sono riuniti nell’aula consiliare fino alle 23 di sera per fare il punto sulla crisi di maggioranza e trovare nuove soluzioni per rilanciare il Movimento.

A vederla da fuori, l’unico punto in comune per alcuni sembra essere la sosta selvaggia: quattro vetture e una due ruote lasciate in un’area pedonale e riservata ai mezzi di proprietà del Comune di Guidonia Montecelio. Non di certo a quelli privati. A cominciare dal sindaco, arrivato al volante di una Mercedes Classe A con tanto di tagliando di riconoscimento. A seguire, una Renault Megane, una Fiat 500, una Lancia Ypsilon. Perfino una Vespa Piaggio. E pensare che a 20 metri ci sono centinaia di spazi in piazzale Barbieri,la piazza del Mercato. Oggi alle 19 è convocata una nuova riunione di maggioranza. I vigili urbani sono avvertiti.

Montaggio video di Valerio De Benedetti