Calcio, riforma dei campionati: il Sant’Angelo Romano è in Eccellenza

26 / 06 / 2020
Calcio, il S. Angelo Romano festeggia il 50esimo: sogno Eccellenza
Calcio, il S. Angelo Romano festeggia il 50esimo: sogno Eccellenza

di Valerio De Benedetti

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Lazio ha deliberato il nuovo format dei campionati regionali e provinciali in relazione all’emergenza determinata dal Covid-19 e delle susseguenti determinazioni del Consiglio Federale della Figc e del Consiglio Direttivo della Lnd. Si ufficializza così il passaggio dei gironi d’Eccellenza del Lazio da due a tre, composti da 16 squadre ciascuno. In virtù di questo, arrivano notizie positive per le formazioni del Nord-Est. Il nuovo girone permetterà alle quattro retrocesse dalla Serie D, e alle secondo e terze dei gironi di Promozione, di partecipare al prossimo campionato di Eccellenza.

Il Sant’Angelo Romano può quindi far festa. Una grande notizia per la società di Lucani, proprio nel 50esimo anno dalla sua fondazione. La compagine laziale prenderà parte al prossimo campionato di Eccellenza, e, stando a quanto raccolto da Tiburno, non si tirerà indietro. Manca solo l’ufficialità, ma a meno di dietrofront improvvisi e imprevedibili, sarà così. Può sperare anche il Vis Subiaco, quarta forza del girone di Promozione. Diverse società infatti potrebbero rinunciare liberando ulteriori posti.