Firmata la convenzione tra il Parco Regionale dei Monti Lucretili e F.E.D.R.A.

30 / 06 / 2020

Riceviamo e pubblichiamo:

Barbara Vetturini, Presidente del Parco Regionale dei Monti Lucretili e Sergio Ragusa, Presidente dell’associazione Fedra, presente il Comandante del Nucleo Tutela Ambiente Luigi Pieralisi, hanno concordato una forma di attiva collaborazione tra i due soggetti, attraverso la stipula di una Convenzione al fine di garantire, nell’ambito del territorio del Parco, un’attività di salvaguardia ambientale. Più in dettaglio, tale collaborazione si concretizza come intervento di supporto alle attività di vigilanza dei guardiaparco dei Monti Lucretili, per assicurare nelle giornate festive dei mesi di luglio, agosto e settembre 2020, presso Prato Favale e Castagneto di San Polo dei Cavalieri, in specifiche fasce orarie, un’azione capillare finalizzata ad una migliore fruibilità dell’area protetta da parte della cittadinanza. In base a tale Convenzione, sarà dunque prioritaria la sicurezza attraverso la prevenzione di comportamenti elusivi di norme sul COVID-19 e ambientali.
Tale prevenzione si sostanzierà nella presenza costante sul territorio di guardiaparco e Ispettori ambientali di FEDRA e nella loro capacità di interagire con i cittadini che frequentano il Parco e con la rete delle Istituzioni e delle Forze dell’ordine territoriali.
Il Presidente.